domenica 9 dicembre 2012

Tronchetto di Natale - PL -

Un delizioso dolcetto natalizio a basso indice glicemico che gusteremo dopo pranzo....Piacerà a tutti,ne sono sicura!!!

Ingredienti per 10-12 porzioni

6 uova
100 gr di fruttosio
150 gr di farina di mandorle
1 pizzico di sale

Per la farcitura del rotolo

250 ml di latte
50 gr di cioccolato fondente >70%
1 uovo
2 cucchiai di fruttosio
30 gr di farina fiber

Per la copertura del tronchetto

200 ml di panna da montare (in alternativa panna vegetale)
20 gr di fruttosio a velo
20 gr di cacao amaro 


Preriscaldare il forno a 200°. Mettere in una ciotola 3 uova intere,  3 tuorli e il fruttosio ed usare le fruste  per 5 minuti ottenendo così un composto molto gonfio. Unire la farina di mandorle, un pizzico di sale e mescolare accuratamente. Montare i tre albumi a neve con un pizzico di sale ed unirli al composto, sempre con un movimento dall'alto verso il basso facendo attenzione a non smontare gli albumi.
Mettere il composto in una teglia a bordo basso con carta forno o silicone ed infornare per 10 minuti circa (ogni forno è diverso,quindi controllate il grado di cottura!).
Quando estraiamo la teglia dal forno, rovesciamo il biscotto su di un canovaccio umido con la carta forno rivolta verso di noi; la togliamo delicatamente e con lo strofinaccio arrotoliamo il biscotto con il canovaccio creando così un rotolo. Far raffreddare il rotolo per 30 minuti.
Nel frattempo prepariamo la farcitura interna, prendendo 250 ml di latte e 50 gr di cioccolato fondente.Li mettiamo in un pentolino,  facciamo sciogliere il cioccolato e portiamo ad ebollizione.Togliamo dal fuoco e facciamo raffreddare. Nel frattempo in una ciotola mettiamo un uovo,due cucchiai di fruttosio e 30 gr di fiberfarina. Una volta che il latte e cioccolato sarà freddo lo aggiungiamo a questo composto e successivamente mettiamo in un pentolino facendo cuocere sino all'ebollizione. A questo punto la crema si addenserà. Cuocere un paio di minuti.
Stendere il rotolo e spalmarvi sopra la crema al cioccolato. Arrotolare il biscotto e far raffreddare.
Per preparare la panna al cacao,che ricoprirà il nostro tronchetto unire alla panna ben fredda il fruttosio a velo e il cacao amaro; montarla con le fruste.
Tagliare il rotolo,dandogli la classica forma del tronchetto di Natale.  Decorate con la panna montata al cacao e con la Vostra fantasia.......

                                            AUGURI!!!!


                                           











15 commenti:

  1. lo proverò sicuramente.. è stra goloso.. in quanto tempo l'avete spazzolato???

    RispondiElimina
  2. In pochissimo tempo.....buonissimo!!!

    RispondiElimina
  3. Lisa la fiber farina la usi come addensante per la cremagiusto ...se aggiungo farina integrale ( a parte l'ig un pò più alto) il gusto cambia ? L'hai mai provato...

    RispondiElimina
  4. Ciao Ale non ho mai fatto la crema con la farina integrale,ma non credo che 30 gr di farina possano alterarne il gusto....Prova,al massimo si potrebbe usare la farina di ceci...

    RispondiElimina
  5. Lisa che bello il tuo tronchetto!!
    Lo farò x Natale visto che avrò ospiti, e cucinerò io come al solito!!grazie sei fortissima in cucina!!

    RispondiElimina
  6. Grazie Carla...farai un figurone:promesso!!!E' buonissimo,uno dei dolci migliori che abbia mai assaggiato!!!!!

    RispondiElimina
  7. Proverò con la farina integrale allora,poi ti farò sapere ,sarà il dolce di Natale e compleanno (marito) ,tutto insieme ;). ciao

    RispondiElimina
  8. In teoria essendo un dolcetto PL si dovrebbero usare farine con IG max 35,ma non credo che 30 gr di quella integrale possano influire più di tanto...Proprio per essere pignoli...

    RispondiElimina
  9. Ciao Lisa volevo chiederti una cosa...se faccio il tornchetto la vigilia, la copertura dici che tiene oppure è meglio farla al momento...non vorrei che la panna si sgonfiasse..
    Domani vorrei fare una prova ma dimezzando le dosi,visto che ho solo poca farina di mandorle...lo farò piccino piccino come assaggio...ciao e grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla...personalmente la panna la metterei prima di servirlo per avere più sofficità della panna stessa.Tuttavia ti posso dire che mio marito lo ha grdito di più il giorno dopo,panna compresa.Non si era smontata molto...fai conto che io ho usato della panna da montare a lunga conservazione che avevo in frigo...Visto che vuoi provarlo fai una prova:farciscilo con la panna al cacao e se ne rimane prova a vedere come si presenta sia visivamente che da un punto di vista del gusto....
      Saluti!!!

      Elimina
  10. Il giorno dopo,intendevo dire....

    RispondiElimina
  11. Lisa fatto tronchettino!!!ho usato metà dosi di quello che hai fatto tu...che dire...strabuonissimo!!!!
    Mio marito ha assaggiato subito,(e pure io poco però) e ora l'ho messo in frigo x domani...
    Da rifare x le feste!!!
    Ciao baci

    RispondiElimina
  12. Ciao Carla.....sono contenta che ti sia piaciuto!!!!Secondo me domani sarà ancora più buono,vedrai!!!!
    Grazie per la fiducia....le foto ai dolcetti le ho fatte io.Sono tutte testate da me e dalla famiglia.

    RispondiElimina
  13. Posto anche qui il risultato della torta che è venuta benissimo.
    Facile da fare e sopratutto per la decorazione ho potuto farmi aiutare dai miei bambini.Un lavoro a sei mani e il marito è contentissimo...domani la mangio. ( la foto è postata sul forum).Grazie Mille Buon Natale

    RispondiElimina
  14. Grazie Ale....il tuo tronchetto è bellissimo!!Anche i miei bimbi più piccoli mi hanno aiutato ed assaggiato le creme....Tanti auguri al marito e domani mi saprai dire quanto è delizioso questo dolce!!!
    Buona feste a Te!!!

    RispondiElimina